Translate

Campioni mondali!!!!!

mercoledì 12 novembre 2014

Il gruppo Hanta Yo si è aggiudicato il titolo di  "Campione del Mondo di Piante Volanti"
Martedi' 4 novembre 2014 si e' infatto concluso il campionato mondiale e i concorrenti hanno comunicato i loro risultati.

Il gruppo milanese Hanta Yo composto da Monica Flann, Camilla Perrucci, Simona Ranon e Rita Viotti si è meritatamente aggiudicato il titolo con uno strabiliante punteggio di 5 punti.
6 le piante installate nel 2013 e 5 le piante sopravvissute. L'unica vittima e' dovuta alla rimozione del palo a cui era stata appesa.
Complimenti alla vincitrici che hanno dimostrato una eccellente condotta di gara credendoci fino all'ultimo!



Al secondo posto si piazza eroicamente e meritatamente il valoroso Fante di Fiori con uno straordinario e rocambolesco 100% di score. Una installazione alla partenza e una alla fine.
Un solo, preziosissimo, punto conquistato nonostante un gravissimo atto di sabotaggio (il furto della lattina king size, documentato in questo post) che ha rischiato di compromettere la galoppata del prode Fante.

Gli altri concorrenti non hanno comunicato il punteggio finale (ovvero quante piante sono sopravvissute in un anno) e quindi hanno totalizzato zero punti.

si piazzano quindi, al terzo posto, a pari merito:

Gemme Vaganti (milano)
Insortu (cagliari)
Le Succulente (milano)
Zena Zapata (genova)

Il 4 novembre 2014 nel corso del tradizionale attacco in occasione della giornata nazionale del guerrilla gardening italiano si e' tenuta una intensa e commossa cerimonia di premiazione alla quale hanno partecipato due componenti del gruppo vincitore


 La foto della premiazione, durante la quale le vincitrici hanno ricevuto l'esclusiva lattina (ispirata al barattolo di "merda d'artista" di Piero Manzoni) contenente una crassula.

Ecco qui sotto una galleria fotografica delle immagini piu' suggestive del campionato.

Hanta yo




Fante di Fiori




Altri concorrenti


Qui sotto riportiamo foto scattate in momenti precedenti alla chiusura della competizione.
E' noto che alcune piante sono ancora in vita (e quindi avrebbero potuto garantire un punteggio per la classifica finale), ma il regolamento richiedeva che fossero gli stessi concorrenti a comunicare il punteggio (non essendo possibile per gli organizzatori controllare di persona tutte le installazioni effettuate)
Ecco comunque alcune delle piante

Gemme Vaganti (milano, piazzale cadorna, autunno 2014)


Le Succulente (milano, via dante, autunno 2014)


Insortu (cagliari, estate 2014)

Menzione Speciale


Una menzione speciale va a Grifo Mansueto Guerrilla Gardening di Arzignano che, seppur fuori tempo massimo, ha onorato il campionato mondiale con una azione in terra straniera (Istambul) come riportato in questa fotografia



Maggiori informazioni sulla manifestazione le potete leggere e vedere sulla apposita pagina facebook

1 commento:

  1. 100%.... per forza :) Meno di cosi' non si poteva fare :)

    RispondiElimina